logo

logo

domenica 27 aprile 2014

GELOSO G 3401 Ricevitore 4 valvole



Ancora un ricevitore della gloriosa Geloso di Milano il G 3401, ricevitore casalingo con 4 gamme d’onda OC1, OC2, AM, FM-TV. Il mobile, dalle forme contenute è in legno, sul frontale ritroviamo due manopole una per l’accensione e controllo Volume  l’altra per il controllo della sintonia  la tastiera con controllo tono (due pulsanti) e la selezione delle gamme d’onda oltre al pulsante per inserire la funzione Fono. Sul retro la presa antenna 75 e 300 ohm, per la gamma FM e l’antenna per le altra gamme.

L’oggetto ritrovato nel solito mercatino con la garanzia che avrebbe funzionato nonostante l’aspetto visivo denotasse un uso maldestro oltre che una notevole sporcizia di contorno. Posizionato sul tavolo e alimentato dopo aver visto illuminarsi il logo  da una lampadina rossa e i filamenti delle valvole, tutte originali, accendersi ecco che dopo pochi secondi di riscaldamento dall’alto parlante escono i primi suoni sulla gamma FM; alcune prove sommarie dimostrano che anche sulle altre gamme è possibile ascoltare qualcosa nonostante soli 30 cm di filo come antenna.
L’interno ri rivela pari se non peggio che la parte esterna, polvere e sporco attaccato in ogni parte segno che l’apparecchio è stato tenuto in ambiente umido, tracce di sporco “unto” specie tra i tasti e sulle superfici esterne ed interne è segno di un utilizzo in ambiente come una cucina.

Da una rapida ricerca su internet, confrontato le foto di apparecchi ristrutturati noto subito la mancanza della piattina da 300 ohm che collega il gruppo FM con la presa di antenna posta sul retro ed una modifica grossolana di un filo che ha la funzione di antenna saldato sul gruppo FM oltre che ha un condensatore da 4700 pf staccato dal lato massa; anche il cavo di alimentazione, oramai secco, è prolungato maldestramente.
Smontato il telaio del ricevitore dalla cassa di legno inizia una lunga e minuziosa pulizia facendo attenzione di non spezzare i fili piccolissimi delle bobine che accordano le varie gamme presenti sul gruppo vicino ai pulsanti. 
Smontate le valvole ho fatto una prima pulizia grossolana con un pennello molto morbido tipo quello che usano le nostre Signore per il trucco del viso, poi con una bomboletta di aria compressa tenuta ad adeguata distanza ho provveduto a pulire il circuito togliendo polvere e sporcizia che potevano creare corti circuiti tra i componenti; anche le valvole sono state pulitè, con un panno inumidito con un prodotto sgrassante facendo attenzione a non cancellare le sigle e il logo originale.


 Dopo la pulizia sono passato a pulire con spray per contatti i pulsanti di cambio gamma rendendoli più morbidi e facili al ritorno, con un po’ di spray lubrificante ho oliato gli ingranaggi della demoltiplica del condensatore variabile, i perni delle carrucolino di deviazione della cordicella che trascina l’indicatore della sintonia e gli snodi dei pulsanti. In seguito, verificato che il ricevitore non avesse subito danni durante alla pulizia si passati al mobile a sua volta smontato in tutte le sue parti pulito e trattato.

La parte finale dell’opera ha visto la revisione elettrica con ricostruzione delle parti mancati, collegamento gruppo FM - connettore antenna risaldatura condensatore, sostituzione cavo alimentazione e filo antenna OC – OM. Rimontato il tutto mi sono dedicato ad ascoltare svariate stazione sulle gamme a disposizione del ricevitore.



Le foto sono indicative di come era e come è il Geloso G-3401.





'73 Claudio IK1XPK.

Nessun commento:

Posta un commento