logo

logo

venerdì 28 marzo 2014

Wide-band WebSDR 100 Khz - 30 Mhz On-Line

 
Experimentele Telecommunicatie Groep Drienerlo



Una soluzione per ascoltare tutto lo spettro radio che parte dalle Vlf a partire da 100 Khz alle onde corte cioè 30 Mhz senza spendere soldi in ricevitori.

La soluzione ci viene fornita dall'Università di Twente http://www.utwente.nl/ in collaborazione con ETGD http://www.etgd.utwente.nl/ che ha messo on-line un Wide-band WebSDR.



Il ricevitore è di facile utilizzo e permette di fare ottimi ascolti per chi non ha possibilità di acquistare un ricevitore oppure, paragonare quanto ascoltato dal proprio QTH con le proprie attrezzature.

Il sistema è attualmente composto da una antenna "Mini-Whip", una scheda autocostruitoa SDR ( foto sopra) che campiona l'intero spettro di onde corte e invia tutto questo tramite un collegamento ethernet gigabit al PC, dove una speciale versione del software server WebSDR elabora i segnali. L'antenna utilizzata è unaMini-Whip si basa su un design da PA0RDT. L'elemento di ricezione attivo è circa 5 di 10 cm di larghezza. L'antenna è installata in cima ad un edificio alto 20m, la cui parte superiore è in metallo e funziona come piano riflettente.


Le possibilità di ascolto sono molteplici come le gamme ascoltabili, si ha possibilità di registrare e scaricare il file audio dell'ascolto, registrasi e farsi un proprio gruppo di memorie, si può decidere di ascoltare una singola banda "allargando" lo spettro interessato sia per le gamme Radioamatoriali che per le gamme riservate alle Broadcasting, è possibile anche variare il Bandwidth scegliere il modo di emissione (AM, SSB, CW, FM) e molte altre funzioni.

Alcuni esempi di banda "allargata" 41 Mt Broadcasting e 20 Mt Ham.






Nella prima immagine si vede come siano già memorizzate molte stazioni radio rendendo facile sia l'identificazione che la ricerca.



Buon divertimento e buoni ascolti.


'73 Claudio IK1XPK.

Nessun commento:

Posta un commento